Cifosi dorsale

La differenza tra una cifosi (gobba) dorsale normale ed una cifosi patologica è il raggio della curvatura. Può accentuarsi durante la vita per diverse ragioni: in gioventù si sviluppa quasi esclusivamente a causa del morbo di Scheuermann. Le vertebre dorsali, e sovente anche quelle lombari, crescono non cilindricamente, ma appiattite, cuneiformi, come se venissero schiacciate ai loro margini anteriori. I piatti che delimitano le vertebre alla base e alla loro sommità non si ossificano completamente durante la crescita, permettendo alla pressione dei dischi intervertebrali di penetrare nella loro sostanza corporea. Si producono così le ernie discali intraspongiose, i così detti "noduli di Schmorl".  Siccome questi noduli non toccano strutture nervose importanti, sono per la più parte indolori. Tutto il quadro della cifosi del morbo di Scheuermann è sintomatico solo nel 25% dei casi, i quali hanno purtroppo bisogno di attenzione (chiropratica) periodicamente, per tutta la vita. - In passato da noi, e ancora oggi nei paesi dello sviluppo, la cifosi nei bambini ed adulti è dovuta alla tubercolosi e alla malnutrizione. Nei paesi industrializzati la TB viene curata con antibiotici già prima che distrugga strutture ossee con le conseguenti deformazioni cifosiche e scoliosiche della colonna vertebrale. La malnutrizione, (mancanza della vitamina D e calcio) causa deformazioni ossee (rachitismo). Gli adulti possono acquisire una cifosi subendo un trauma nello sport o in incidenti vari, con fratture vertebrali che causano la gobba. Le vertebre schiacciate più frequentemente sono la 10. e 12. vertebra dorsale e la 1. lombare. Con l'età avanzata, specialmente le donne dopo la menopausa, sono soggette ad osteoporosi. La sostanza ossea si indebolisce (osteopenia)e lascia crollare i corpi vertebrali al minimo sforzo, con conseguente deformazione. Gravi degenerazioni osteocondrotiche (artrosi delle vertebre ed assottigliamento dei dischi interverterali) possono sviluppare sull'arco di tanti anni la cifosi patologica. Sovente non è la cifosi stessa che duole il pziente ma l'obbligatoria iperlordosi compensatoria della colonna cervicale sovrastante. Provoca disturbi occipitali e contratture dolorose dei muscoli della nuca e spalle. Lo stresso vale per la iperlordosi compensatoria lombare, dove i sintomi sono localizzati maggiormente al  passaggio lombo-sacrale. Normalmente una cifosi produce dolori nel periodo della sua formazione e una volta arrivata a termine, rimane solo l'inestetismo della gobba. Mentre il morbo di Scheuermann è una malattia genetica (più frequente nella popolazione del nord d'Europa) e perciò inevitabile, le altre forme di cifosi possono fino ad un certo punto essere prevenute. Nel caso di una cifosi dorsale algica, un intervento chiropratico è certamente indicato. Le fratture vengono comunque immobilizzate col corsetto per il tempo necessario per la consolidazone della frattura. Dopo si cura la maggior parte dei disturbi con la manipolazione vertebrale, lo stretching muscolare e con la mgnetoterapia. Non si riesce però a correggere staticamente la cifosi (postura) afflitta di vertebre deformate. In quasi tutti i casi si riesce però a restaurare la mobilità della colonna vertebrale, cioè la sua funzione di flessione  ed estensione. Per raggiungere questo scopo sono molto adatti il nuoto a rana e la ginnastica con lo stretcher spinale, una specia di vogatore correttore che flette ed estende la colonna vertebrale senza l'uso di forza. La vitamina D dell'irradiazione solare consolida le ossa e previene l’osteoporosi.

 

Info: giorgiobetge@yahoo.com

Tel:  091 970 32 32

Neuen Kommentar schreiben (Hier klicken)

123website.ch
Zeichen zur Verfügung: 160
OK Senden...
Alle Kommentare anzeigen

Neueste Kommentare

13.02 | 17:43
Galleria erhielt 1
12.01 | 14:47
CHIROPRATICA erhielt 8
31.10 | 18:00
Testimonianze erhielt 8
10.07 | 07:38
Ihnen gefällt diese Seite
Hallo!
Probiere es selbst aus und erstelle deine eigene Webseite. Einfach und kostenlos.
ANZEIGE