La testimonianza di una ragazza

Nella mia carriera come Chiropratico ho visitato decine di migliaia di pazienti. Ogni tanto capitano dei casi particolari, che con i loro risultati sorprendenti riescono ancora a stupirmi. La storia di una ragazza sedicenne che é venuta a consultarmi: 

Da sette anni soffrivo di un forte mal di schiena lombare, accompagnato da una sciatalgia sinistra. Tale dolore  mi provocava una forma d’invalidità, cioè, la mia gamba non era più in grado di sostenere il mio peso corporeo. Ero costretta ad usufruire delle stampelle e a rimanere a riposo.”

Ricordiamoci che si tratta di una paziente giovanissima e che alla sua età dovrebbe poter cammminare, saltare e fare tanto sport e ginnastica. 

Nei primi anni il male si presentava 3 o 4 volte all’anno, mentre dall’anno scorso esso si presentava circa ogni bimestre, con diversa intensità. In ogni episodio questo dolore si protraeva per circa 8 o 9 giorni e non si calmava, nonostante i farmaci, finché non raggiungeva il picco massimo del dolore e poi via via se ne andava.” 

“Dalla prima comparsa mi recai al pronto soccorso, dopodiché da vari specialisti come Ortopedici, Neurologi, Fisiatri, Neurochirurghi.

Da essi mi sentivo dire diverse ipotesi: dolore dovuto alla crescita, lombalgia acuta, postura scorretta dovuto ai troppi e intensi anni di danza classica e tante altre dicerie dello stesso genere. 

Senza immaginare a quanti esami clinici che ho dovuto fare: ripetute Risonanze Magnetiche alla colonna vertebrale e al bacino, Ecografie, Radiografie, Esami del Sangue anche con esami più specifici.” 

“Inoltre mi sono sottoposta a ripetuti cicli di Fisioterapia sotto prescrizione Medica. Mi sono anche iscritta ad un corso di nuoto e ho seguito la ginnastica Pilates; ma tutto ciò non ha giovato alcun risultato ... finchè il mio Medico di Base mi ha proposto di andare da un Chiropratico di sua fiducia.”    

“Io scettica andai, e conobbi un grandissimo Medico: mi presentai da lui con le mie compagne stampelle, e solo dopo la prima seduta, io posso dire di essere guarita! Lo dimostra il fatto che entrai con le stampelle e uscii con le mie gambe!” 

“Il dottor Betge mi ha riscontrato che una caduta accidentale mi ha probabilmente provocato un trauma al bacino con dolori che si riflettevano su tutta la gamba sinistra.”

“Io, da quel momento non soffrii più di mal di schiena.” 

In questo caso si trattava di un blocco ricorrente sacro-iliaco (articolazione tra osso sacro e osso ilio). Ancora 60 anni fa, questa sincondrosi (giuntura) era definita immobile. Solo grazie alle ricerche cineradiografiche del Chiro-pratico Dr Fred Illi di Ginevra fu riconosciuta mobile con la conseguente correzione nei libri di anatomia. La condizione del blocco sacroiliaco è oggi ben conosciuta ed è anche facilmente correggibile con manipolazioni verte-brali chiropratiche, come abbiamo potuto assistere nel nostro caso. Eccezionale di questo caso è l’età giovane della paziente, l’intensità dei disturbi presentati e le tante ricorrenze dei disturbi. Sorprendente è anche che nessuno ha identificato il disturbo vero e che nessuno ha fatto la diagnosi giusta, dunque non si é arrivati alla terapia adatta. 

Il successo in questo caso ci conferma ancora una volta in più la validità del metodo di cura della chiropratica

Ho visitato la ragazza dopo 6 mesi dalla prima visita e mi ha confermato che stava sempre bene, senza nessun dolore o disturbo. La prognosi d’essere guarita permanentemente è reale. 

La quotidianità in uno studio Chiro-pratico però non è sempre così. Nella maggioranza dei casi si deve lottare per riguadagnare la salute e sottoporsi a cure più impegnative. Adopero, oltre alle manipolazioni vertebrali e del bacino anche queste delle articolazioni periferiche, terapie ausiliarie come trazioni e terapie elettriche e termiche. Menziono questo, solo per non suscitare speranze infondate come se potessi risolvere ogni caso con un solo trattamento! 

La Chiropratica è stata riscoperta dalle sue radici antiche dal Americano D.D. Palmer nel 1895. Da allora la Chiropratica ha fatto un percorso turbulento di contestazioni da parte dalle organizzazioni Mediche fino al suo completo riconoscimento come Medico Specialista da qualche anno. La Chiro-pratica viene oggi anche insegnata nella Facoltà di Medicina all’Università di Zurigo, assieme ai futuri Medici di Medicina. Lo studio della Chiropratica è pareggiato ad uno studio di Medicina a tutti gli effetti.

 

Info: giorgiobetge@yahoo.com

Tel: 091 970 32 32

Neuen Kommentar schreiben (Hier klicken)

123website.ch
Zeichen zur Verfügung: 160
OK Senden...
Alle Kommentare anzeigen

Neueste Kommentare

13.02 | 17:43
Galleria erhielt 1
12.01 | 14:47
CHIROPRATICA erhielt 8
31.10 | 18:00
Testimonianze erhielt 8
10.07 | 07:38
Ihnen gefällt diese Seite
Hallo!
Probiere es selbst aus und erstelle deine eigene Webseite. Einfach und kostenlos.
ANZEIGE