Kinesiologia Applicata

Dr. George Goodheart

Nel 1965 mi trovavo a Los Angeles frequentando gli studi di Chiropratica. In quel periodo ho sentito per la prima volta d’un nuovo sistema diagnostico “neuro-muscolare” del Dr Goodheart, Chiropratico. Si tratta di una tecnica che permette d’individuare problemi funzionali tramite le risposte del sistema nervoso attraverso test manuali della forza muscolare. Siccome ogni muscolo ha una sua individuale innervazione, si può dedurre, dalla sua potenza di contrazione, l’integrità della conduzione. Sappiamo esattamente il collegamento che esiste tra cervello e organo effettore (muscolo) e da questo si può ricorrere al difetto funzionale o patologico di strutture e organi collegate. Per un Chiropratico la ”Kinesiologia Applicata” (AK), come è stata ribattezzata più tardi, ha un valore immenso. Prima di eseguire una manipolazione il Chiropratico può verificare la sua diagnosi clinica convenzionale con dei test Kinesiologici e subito dopo il suo trattamento manipolativo specifico, riptetendo i test muscolari, potrà capire se il suo operato ha avuto successo. Il Chiropratico esperto non ha più bisogno di verificare il suo operato dopo ogni manipolazione chiropratica, perché sente già la buona riuscita del suo intervento. Usa però l'AK per verifiche particolari, per approfondire diagnosi e risultato. In caso di allergie, i test muscolari AK sono utilizzati per sapere la compatibilità di qualsiasi sostanza alimentare o medicamentosa.  Per il trattamento dei muscoli l'AK ha portato delle novità: fin’ora per distendere e rilassare i muscoli  si usava il massaggio classico Svedese tipo “effleurage” cioè lo strisciare, comprimere ed allungare. La AK ci ha insegnato invece che si devono approssimare le estremità dei muscoli con profondi movimenti concentrici per ottenere il rilassamento desiderato. Il movimento opposto invece rinforza la muscolatura debole. La seconda novità è il trattamento del sistema stomtognatico (masticazione) con il trattamento e riabilitazione dei muscoli della bocca e la posa di un “bite” (apparecchio portato di notte in bocca) che viene eseguito in collaborazione di un Dentista.

La possibilità di ricevere informazioni sul funzionamento del nostro corpo in maniera semplice e non invasiva con la Kinesiologia Applicata, ha affascinato la comunità scientifica di tutto il mondo. Vengono offerti corsi di base AK di 100 ore di studio e oggigiorno l’AK viene presentato quasi in tutte le Università nel curriculum Chiropratico. L'AK ha avuto così tanto impatto come  scienza motoria, che laici si sono appropriati del sapere di questa branca della  Chiropratica e la praticano sotto il nome di “Kinesiologia”. C’è da dire che esiste la libertà per tutti di studiare e fare verifiche del funzionamento del corpo, ma non è permesso per legge a tutti di formulare una diagnosi, fare correzioni osteoarticolari per trattare disfunzioni vertebrali, a meno che si è un medico riconosciuto. Questi interventi sono riservati a Chiropratici Specialisti.

 

Info: giorgiobetge@yahoo.com

Tel:  091 970 32 32

Testare i muscoli con AK

Rilassamento muscolare con movimenti concentrici

Neuen Kommentar schreiben (Hier klicken)

123website.ch
Zeichen zur Verfügung: 160
OK Senden...
Alle Kommentare anzeigen

Neueste Kommentare

15.07 | 04:30
CHIROPRATICA erhielt 10
13.02 | 17:43
Galleria erhielt 1
31.10 | 18:00
Testimonianze erhielt 8
10.07 | 07:38
Ihnen gefällt diese Seite
Hallo!
Probiere es selbst aus und erstelle deine eigene Webseite. Einfach und kostenlos.
ANZEIGE