Testimionianza di una giovane madre

Di solito, quando ci s’incontra, porgiamo la mano per il salutarci.

Questa volta la paziente si è rifiutata di darmi la mano.

Da più di cinque mesi, dopo il parto del suo bambino, ha dei disturbi alle mani: cominciarono a formicolare per poi diventare doloranti e deboli. Ebbe difficoltà a sollevare il bambino dal lettino per la debolezza nelle braccia e nelle mani o semplicemente a tenerlo in baraccio durante l’allattamento.

Sono tante le malattie che possono provocare sintomi di questo genere. Dalla sindrome del tunnel carpale, all’epicondilite, alla periartrite, alla sindrome cervicale (ernie, tumori) fino alle disfunzioni midollari o cerebrali (ictus, tumori, MS) o malattie sistemiche come la poliartrite reumatica, il diabete o il morbo di Rainaud per citarne solo alcuni esempi.

L’esame neuro-ortopedico nel nostro caso non ha rilevato niente d’importante: una leggera rizartrosi (artrosi nell’articolazione tra metacarpo del pollice e osso carpale) e un’epicondilite al braccio destro. Questi segni non sono le cause che possono giustificare una tale sintomatologia di debolezza a entrambe le mani.

L’esame approfondito della colonna vertebrale cervicale ha rilevato un funzionamento dei singoli metameri normale , salvo la presenza di una leggera restrizione all’antero-flessione della testa. Questo segno deriva da un blocco cervico-occipitale, ben confermato con dolori alla palpazione profonda della zona occipitale sotto la calotta cranica.

Con un trattamento chiropratico, eseguito con due aggiustamenti mirati a sbloccare le articolazioni cervico-occipitali (C0-C1), ha ottenuto un risultato quasi miracoloso: la paziente infatti è stata in grado di stringermi le mani con forza e con un sorriso di felicità e gratitudine. Un controllo dopo una settimana ha rilevato la quasi totale scomparsa dei sintomi di dolori e debolezza alle mani, come pure della ritzartrosi e dell’epicondilite.

Per me è stata l’ennesima/un’ulteriore esperienza professionale positiva, che mi ha di nuovo confermato la validità della Chiropratica e che mi ha incoraggiato a continuare ad esercitare la mia amata professione.

Esperienze di questo genere le vivo ogni giorno. Sono spettacolari, non solo per il fatto che accadono, ma soprattutto perché sono state raggiunte con mezzi naturali, senza l’uso di costosi esami e medicamenti e soprattutto senza effetti nocivi collaterali.

 

 

info: giorgiobetge@yahoo.com

 

Tel: 091 970 32 32

 

Neuen Kommentar schreiben (Hier klicken)

123website.ch
Zeichen zur Verfügung: 160
OK Senden...
Alle Kommentare anzeigen

Neueste Kommentare

04.10 | 13:35
Bacino erhielt 2
15.07 | 04:30
CHIROPRATICA erhielt 10
13.02 | 17:43
Galleria erhielt 1
31.10 | 18:00
Testimonianze erhielt 8
Ihnen gefällt diese Seite
Hallo!
Probiere es selbst aus und erstelle deine eigene Webseite. Einfach und kostenlos.
ANZEIGE